• Video – Mattinata in Campo! 24/02/24

    La Comunità che Sostiene l’Agricoltura CSA Save the Zolla! muove i primi passi; e lo fa con un’iniziativa importante nei terreni dell’Azienda agricola Arakè – Padova città.

    i principali obiettivi:

    • proseguire il percorso di agricoltura rigenerazione agroecologica, in corso in questi campi da 8 anni, con la messa a Terra di un centinaio di piante da frutto, di una 20ina di specie diverse. “Prima qui era tutto monocultura…”
    • farlo coinvolgendo la Comunità, con un’iniziativa che prevedesse anche una parte informativa del percorso agricolo fatto fin qui e che spiegasse nei dettagli il lavoro che si è svolto in campo durante la mattinata.

    In questo video il racconto di una mattinata in cui è circolata una bellissima energia tra i partecipanti, che hanno portato interesse, curiosità, voglia di approfondire e di contribuire!

    Grazie ad Elena Ostani per le tantissime ore passate con entusiasmo e cura, prima a girare e poi a montare questo video; per la CSA Save the Zolla! è un regalo prezioso… e anche un utilissimo “biglietto da visita”!!

    Grazie a Legambiente Padova per il sostegno all’iniziativa con il Progetto “Volontari in erba” e gli importantissimi badili colorati!

    Grazie a tutti i partecipanti alla mattinata… sicuramente da ricordare, e da replicare quanto prima!

  • Foto dal Campo

    questa mattina, grazie al fatto che non piove da diversi giorni, siamo riusciti a muovere il trattore e a portarlo in campo, per cominciare a lavorare anche il terreno fuori dalle aiuole, in vista delle piantumazioni primaverili;

    e, visto quanto è mite questo inverno, sarà meglio fare in fretta!

    questa foto è scattata dentro l’area a boschetto, lungo via Isonzo, che sta crescendo rigogliosa!

    infine un aggiornamento dalle serre: piselli (quest’anno l’impianto con i pali lo abbiamo già preparato! 😉 fave, cipolle, lattughe, cappucci, spinaci, lentamente crescono in attesa di dare i loro frutti

    Arakè – agricoltura di rigenerazione agroecologica – Padova città

  • Mattinata di sole nei campi!

    quest’anno siamo impegnatissimi nei lavori agricoli nei nuovi campi di via Bainsizza 4; e nei campi dove l’anno scorso c’erano pomodori da sugo, grano gentilrosso e lavanda, com’è la situazione?

    ricordiamo che i nostri campi sono aperti, nel rispetto dei sentieri e di quanto vi circonda, alle persone che vogliono venire a fare due passi in campagna… in città! vi aspettiamo

    i campi dove l’anno scorso abbiamo piantato pomodori da sugo, e fagiolini, patate, piselli, quest’anno staranno a riposo; abbiamo seminato un sovescio che presto, quando sarà rigirato nel terreno, li arrichirrà; oggi si presentano così 😉
    Campo di grano gentilrosso 2023 – qui siamo in splendida forma; sullo sfondo la siepe grande dietro cui sta crescendo il boschetto
    l’onda di lavanda! le piante stanno bene, dobbiamo terminare i lavori di pulizia… anche le erbe che circondano il lavandeto stanno molto bene 😉
    Area a boschetto – circa 4.000 metri quadrati; ospita le piantine messe a terra a marzo 2018, in una giornata a cui parteciparono una stima di un migliaio di persone… le piantine, dopo anni complessi, stanno diventando il Bosco che sognavamo!
    altra visuale del boschetto, ancora un paio d’anno e il capannone sarà coperto 😉

    Agricoltura di rigenerazione agroecologica – Padova città

  • Resoconto – Save the Zolla

    Mattinata molto interessante e stimolante quella dello scorso 16 aprile per il percorso verso la CSA – Comunità che supporta l’agricoltura, nei terreni di Arakè, Padova città.

    Abbiamo avuto la fortuna di avere con noi Margherita e Maurizio, che ci hanno raccontato la loro esperienza di CSA sia dal punto di vista della socia sostenitrice di un’altra esperienza (CSA Calicanto – Mirano), sia di chi ha avuto esperienza di gestione della produzione agricola pensata per una CSA.

    Arakè e le persone presenti all’incontro si sono dette interessate a far partire un processo che dia inizio ad un progetto che si ispiri al modello di CSA.

    Contiamo di farlo in vista della messa a Terra delle piantine per la produzione autunnale e immaginiamo di convocare altri incontri con la Comunità per approfondire e concretizzare.

    Abbiamo deciso di creare un nuovo strumento per far arrivare alla Comunità notizie direttamente dal campo! un gruppo wap in cui segnaleremo quali prodotti agricoli sono disponibili e il loro prezzo ed eventuali novità ed aggiornamenti dai campi di Arakè.

    clicca qui per iscriverti al gruppo

    Inoltre, stiamo ricevendo diverse segnalazioni di disponibilità ed interesse per venire nei campi a dare una mano nei lavori, contribuire al progetto in generale e vivere da dentro l’esperienza di chi lavora la Terra.

    Abbiamo creato l’Associazione Culturale Arakè, che dovrebbe essere la figura giuridica calzante per gestire un progetto simile, stiamo approfondendo la questione e presto contiamo di aggiornare anche su questo.

    Infine, ma molto importante, è stato con noi anche Stefano Pagnin del Presidio Wigwam di Camin, in prima linea nella battaglia contro la richiesta avanzata presso il Comune di Padova da Alì supermercati, di cementificare altri 15 ettari di terreno attualmente agricolo (più altri 10 ettari in un terreno confinante nel Comune di Saonara) per costruire un nuovo hub logistico.

    E’ stato interessante e coinvolgente ascoltare Stefano, noi nel nostro piccolo siamo con lui e contro progetti come questo. Padova, oltre 50% di suolo impermeabilizzato, con attualmente migliaia di case e capannoni vuoti, ha già dato.

    Qui il link per la raccolta firme

  • Agricoltura di rinconversione agroecologica – 6 anni dopo

    Due foto che spiegano che cos’è l’agricoltura di riconversione agroecologica e perchè sia ancora più affascinante quando è la comunità che vive il territorio che la sostiene e la pratica.

    nella prima foto: evento “Pianta la siepe”. Crowdfunding partecipato da oltre 300 persone, che prevedeva la messa a Terra di oltre 500 metri lineari di nuove siepi; i partecipanti sono accorsi numerosi a mettere a Terra le piantine;

    nella seconda foto: cosa c’è oggi nello stesso punto dove sono state messe a Terra le piantine che si vedono nella prima foto.

  • Save the zolla!

    domenica 16 aprile – via Bainsizza 4;

    Mentre nella città di Padova le Istituzioni discutono se approvare un nuovo progetto che andrebbe a coprire oltre 15 ettari (due Prati della Valle) di terreni agricoli, vedi qui per maggiori info, c’è una comunità che pensa che il limite si sia superato da un pezzo e che per la nostra città e il suo futuro ci sia bisogno di altro.

    Un modello in cui agricoltori e cittadini si prendano cura assieme del territorio e della biodiversità, sostenendo l’economia locale, intessendo relazioni, valorizzando gli spazi verdi sopravvissuti a decenni di sviluppo urbanistico, aggressivo, scomposto e ormai fuori da ogni logica (se non quella dei “schei”).

    Vi aspettiamo!

  • Caprette in fattoria!

    Piccola buona notizia 🐐🌱

    più di qualcuno ci ha contattato chiedendoci notizie;

    ormai sono diversi anni che abitano il Basso Isonzo e tante persone ci si sono affezionate, passano a salutarle…

    con Valentina, che le adora!, abbiamo convenuto di darci una mano reciproca nella cura e nella gestione,

    volevamo comunicare che le caprette non si muoveranno da dove sono!

    passate a trovarle quando volete! 😊

    agricoltura di rigenarazione agro-ecologica – Padova città

  • Auto raccolta di fagiolini – domenica 16/10

    Appuntamento al Campo dei Girasoli, via Bainsizza 31, ore 15.30.

    Uno degli obiettivi della nostra attività agricola in città è anche quello di aprire le porte alle persone che vogliono vivere la campagna più da vicino e coinvolgerle in attività a contatto con la natura.

    Vi accompagneremo fino alle nostre aiuole, daremo precise indicazioni su come fare attenzione a non danneggiare le piante, forniremo ai partecipanti un sacchetto di carta, chiederemo un contributo di 5€ e ognuno potrà riempire il sacchetto con i fagiolini da portarsi a casa; (il sacchetto pieno contiene 1,2 – 1,4kg di prodotto).

    chi volesse partecipare scriva a info@arake.it

    i fagiolini sono buonissimi e dalla prossima settimana cominceremo la raccolta dei fagioli… a quella ci penseremo noi! 😉

  • Sacchetti di lavanda del Basso Isonzo!

    Ideali per profumare cassetti.

    Sono tagliati, cuciti e riempiti accuratamente dalle nostre mani per garantire un prodotto artigianale al 100%.

    Custodiscono 12gr di lavanda essicata, dal profumo delicato e persistente, cresciuta nei nostri campi nel Parco Agricolo Basso Isonzo – Padova città.

    Per ravvivarli basterà versarci sopra qualche goccia di olio essenziale (magari il nostro ;-)!

    Questo ed altri prodotti derivati dalla nostra lavanda li troverete al banchetto Arakè – Terre Prossime, presso il Campo dei Girasoli, i prossimi 24 e 25 settembre e 1 e 2 ottobre; vi aspettiamo!

  • Che vita! nei campi Arakè – Terre Prossime

    premessa:

    quando abbiamo comperato i campi, nel 2017, venivano da un anno di riposo, dopo decine di anni a monocultura (soia, mais, soia, mais) alimentata con concimi e antiparassitari vari di sintesi chimica, inquinanti e impattanti (chiedere alle api e agli insetti impollinatori in generale).

    Sicuramente non era un luogo valorizzato, non era aperto al passaggio delle persone, in generale molto poco frequentato…

    Il resto della storia l’avevamo raccontata qui

    Oggi il passaggio nei nostri campi di via Bainsizza è aperto alle persone che vogliono camminarci, nel rispetto di ogni forma di vita e del nostro lavoro che rende concreta un’opportunità simile.

    Agricoltura di rigenerazione agroecologica – Padova città – maggio 2022

    ecco un po’ di foto!