• Chiamata al Campo! sabato 24 febbraio

    ūüďĘ CSA Save the Zolla! – chiamata al campo ūüĎ®ūüŹľ‚ÄćūüĆĺ

    con l’anno nuovo ci siamo dati l’obiettivo di “aprire” l’azienda agricola e accogliere le persone che desiderassero:

    • conoscere maggiormente il progetto;
    • approfondire la complessit√† del percorso di agricoltura di rigenerazione agroecologica che stiamo portando avanti;
    • passare qualche ora all’aria aperta e dare anche una mano in alcune delle attivit√† in campo.

    Cominciamo sabato 24 febbraio, appuntamento ore 9, presso Arakè Рvia Bainsizza 4, Padova città.

    Iniziativa sostenuta da Legambiente Padova, con il progetto “Volontari in erba”

    Programma:

    Abbiamo in previsione di mettere a Terra un centinaio di piante o cespugli da frutto e di effettuare la semina a spaglio (a mano, possibilmente scalzi) della facelia, in mezzo al campo di gentilrosso; per riproporre il meraviglioso esperimento di 3 anni fa (vedi foto).

    L’idea √® quella di cominciare con una chiacchierata generale sul progetto agricolo Arak√® e sulla CSA Save the Zolla; con una panoramica sui lavori che stiamo svolgendo in campo in questo momento dell’anno.
    Al termine per chi vorr√†, ci sar√† la possibilit√† di partecipare a qualche attivit√† in campo.. oppure starsene bellamente tranquill@ all’aria aperta!

    Cosa portare:

    per muoversi nei campi necessarie scarpe “da battaglia” e vestiti per cui non ci siano problemi a sporcarli; importanti anche dei guanti da giardino.

    Durante la mattinata √® prevista una merenda con la formula “chi pu√≤ porta qualcosa”

    Vi aspettiamo!

    Arakè Рagricoltura di rigenerazione agroecologica РPadova città

  • “Italia che Cambia” parla di noi!

    questa settimana, sul portale “Italia che Cambia”, √® uscito un bell’articolo sul nostro progetto verso la CSA – Comunit√† che Supporta l’Agricoltura, e sulle tante iniziative che abbiamo promosso in questi anni;

    Lo ha scritto Susanna Piccin, che l’agricoltura la sostiene sia partecipando agli acquisti dei nostri prodotti, sia scrivendo molto bene!

    https://www.italiachecambia.org/2023/06/arake-comunita-agricola/
  • Resoconto Save the Zolla – 11 giugno 23

    Nuovo incontro per continuare il percorso verso una Comunit√† che supporta l’agricoltura nei terreni dell’Azienda Agricola Arak√® – Padova citt√†.

    aggiornamento su cosa sta succedendo dopo 7 settimane di ordinativi:

    – il gruppo wap Save the Zolla! ha superato i 325 iscritt@;

    – 120 di quest@ hanno effettuato prenotazioni di ortaggi ed altri prodotti aziendali;

    Рoltre 40 di quest@ hanno effettuato prenotazioni almeno la metà delle settimane;

    – abbiamo evidenziato come, almeno per quest@ 40 si possa gi√† parlare di sostegno continuativo alla produzione agricola, una forma di CSA ancora non “formalizzata”.

    dal lato produzione agricola:

    Рcontenti della qualità dei prodotti, riceviamo riscontri molto incoraggianti;

    – di alcuni prodotti c’√® stata richiesta che Arak√® non √® riuscita a soddisfare con la produzione (piselli, rucola, cetrioli)

    – di altri ce n’√® sovrabbondanza a Terra che non sar√† raccolta (lattuga e canasta)

    – i partecipanti all’incontro hanno ragionato come su questi ultimi due punti in futuro potremmo migliorare, rafforzando e approfondendo le relazioni all’interno di Save the Zolla!

    Aggiornamento sulla pianificazione produzione autunno-invernale

    – gli ordini delle piantine vanno effettuati questa settimana;

    Рcon il nostro processo verso la CSA, per questa stagione, siamo in ritardo; non è possibile procedere con una pianificazione della produzione pensata sulle adesioni alla CSA;

    faremo comunque girare all’interno di Save the Zolla! un sondaggio per chiedere agli iscritti, intenzione di partecipazione e sostegno; sar√† una cosa informale, ma chiediamo di rispondere e per quanto possibile mantenere le intenzioni della risposta; per Arak√® saranno indicazioni utili per crescere nella programmazione del lavoro agricolo.

    Arak√® proceder√† all’acquisto delle piantine per autunno-inverno 23-24, facendo delle stime per una 70ina di sostenitor@ regolari;

    Inoltre: ragionamenti e approfondimenti sui temi proposti nel cartellone preparato da Margherita, che hanno messo in luce quanto importante sarebbe avere un proprio contadino di riferimento e gli aspetti di virtuosi di una Comunit√† che Sostiene l’Agricoltura.

    Infine si è evidenziato come attraverso la CSA si potrebbero organizzare acquisti collettivi di altri prodotti, che possano essere proposti al gruppo Save the Zolla!

    In particolare:

    – relazioni dirette con altri produttori, conosciuti da membri della CSA per specifici prodotti (in particolare frutta ma non solo) che la nostra agricoltura locale non produce;

    Рpossibilità di intervenire per dare sostegno come Comunità a situazioni particolari di agricoltori colpiti da fenomeni climatici (esempio portato gli agricoltori colpiti dalla recente alluvione in Emilia Romagna).

    Riguardo a questi temi, manderemo presto aggiornamenti.

    Frase dell’incontro “voglio avere un contadino di riferimento, perch√® sarebbe l’unico professionista che vedrei volentieri pi√Ļ di una volta l’anno!”

  • Resoconto – Save the Zolla

    Mattinata molto interessante e stimolante quella dello scorso 16 aprile per il percorso verso la CSA – Comunit√† che supporta l’agricoltura, nei terreni di Arak√®, Padova citt√†.

    Abbiamo avuto la fortuna di avere con noi Margherita e Maurizio, che ci hanno raccontato la loro esperienza di CSA sia dal punto di vista della socia sostenitrice di un’altra esperienza (CSA Calicanto – Mirano), sia di chi ha avuto esperienza di gestione della produzione agricola pensata per una CSA.

    Arak√® e le persone presenti all’incontro si sono dette interessate a far partire un processo che dia inizio ad un progetto che si ispiri al modello di CSA.

    Contiamo di farlo in vista della messa a Terra delle piantine per la produzione autunnale e immaginiamo di convocare altri incontri con la Comunità per approfondire e concretizzare.

    Abbiamo deciso di creare un nuovo strumento per far arrivare alla Comunità notizie direttamente dal campo! un gruppo wap in cui segnaleremo quali prodotti agricoli sono disponibili e il loro prezzo ed eventuali novità ed aggiornamenti dai campi di Arakè.

    clicca qui per iscriverti al gruppo

    Inoltre, stiamo ricevendo diverse segnalazioni di disponibilit√† ed interesse per venire nei campi a dare una mano nei lavori, contribuire al progetto in generale e vivere da dentro l’esperienza di chi lavora la Terra.

    Abbiamo creato l’Associazione Culturale Arak√®, che dovrebbe essere la figura giuridica calzante per gestire un progetto simile, stiamo approfondendo la questione e presto contiamo di aggiornare anche su questo.

    Infine, ma molto importante, √® stato con noi anche Stefano Pagnin del Presidio Wigwam di Camin, in prima linea nella battaglia contro la richiesta avanzata presso il Comune di Padova da Al√¨ supermercati, di cementificare altri 15 ettari di terreno attualmente agricolo (pi√Ļ altri 10 ettari in un terreno confinante nel Comune di Saonara) per costruire un nuovo hub logistico.

    E’ stato interessante e coinvolgente ascoltare Stefano, noi nel nostro piccolo siamo con lui e contro progetti come questo. Padova, oltre 50% di suolo impermeabilizzato, con attualmente migliaia di case e capannoni vuoti, ha gi√† dato.

    Qui il link per la raccolta firme