• Presentazione – Pasta&Passata x il Parco agricolo Basso Isonzo ’22

    Ritorna con tantissime novità, la Campagna di crowdfunding che l’anno scorso ha ricevuto il sostegno e la partecipazione attiva di oltre 500 cittadini, e che quest’anno ha importanti motivi per credere che, dopo decenni di impegno e iniziative in tal senso, il riconoscimento del Parco Agricolo Basso Isonzo a Padova sia finalmente all’orizzonte!

    vi racconteremo perchè assieme a Sergio Lironi e Viviana Ferrario,

    Al Campo dei Girasoli di via Bainsizza – domenica 13 marzo

    Partecipa anche tu alla Carica dei mille!

  • Prefinanziamento caffè Tatawelo – anno 2022

    Amig@s!

    ci stiamo organizzando per partecipare anche quest’anno 2022, il settimo!, all’acquisto con prefinanziamento del caffè Tatawelo, proveniente dal Chiapas – Mexico; sempre in collaborazione con Gas di Mandriola e con il contributo imprescindibile di Graziella;

    Raccolta prenotazioni: fino a venerdì 22/04.

    Distribuzione: presso una delle Aziende agricole del Basso Isonzo, in via Bainsizza a Padova, in settembre-ottobre 2022.

    PROGETTO TATAWELO – Caffè monorigine coltivata nelle Comunità Zapatiste del Chiapas (Messico). Il caffè del Chiapas è riconosciuto come una delle migliori arabiche al mondo. Il suo gusto delicato mantiene la peculiarità aromatica dell’area di provenienza, con un equilibrio nei toni di acidità e dolcezza e un aroma fruttato e floreale.

    PREZZO – aumentati costi economici e finanziari nazionali e internazionali pesano anche sul prezzo del caffè che quest’anno è:

    4 pacchetti per moka, 250gr, 15,00€

    8 pacchetti per moka, 250gr, 30,00€

    12 pacchetti per moka, 250gr, 45,00€

    24 pacchetti per moka, 250gr, 90,00€

    12 pacchetti GRANI arab/robusta 500gr, 81,00€

    Per confermare il prefinanziamento è necessario:

    • il pagamento del caffè con bonifico all’IBAN IT96U 05018 121010 000 167 61793 – intestato a Graziella Moscarda – causale “Partecipazione prefinanziamento caffè Tatawelo 2022 – nome cognome”
    • Inviare l’ordine a info@arake.it con dettaglio (p.es.: tatawelo 2022 – “ordino XX pacchetti per totale euro YY, saluti, firma completa”);

    Il prefinanziamento è uno dei cardini del Commercio Equo e Solidale.

    Significa costruire una filiera più breve possibile e dal prezzo giusto, che collega produttori del Sud e consumatori del Nord in una rete di solidarietà, per rompere i classici meccanismi di indebitamento, di prestiti e interessi bancari, in tutto il Mondo.

    l’iniziativa è aperta a tutti i cittadini interessati a partecipare;

    passaparola!

    Per info sull’iniziativa di Padova: info@arake.it

    per info sul progetto in generale: https://www.tatawelo.it/

    https://www.facebook.com/gasmandriola/

    Riepilogo degli ultimi anni:
    anno 2021: 70 partecipanti, 970 pacchetti di caffè, + 50kg di caffè in grani – 3.455,55€ bonificati direttamente ai produttori Associazione Tatawelo APS.
    anno 2020: 60 partecipanti, 850 pacchetti di caffè, 2.633,40€ bonificati direttamente ai produttori
    anno 2019: 52 partecipanti, di 732 pacchetti di caffè – 2.169,45€ pagati direttamente ai produttori;
    anno 2018: 50 partecipanti, per un totale di 700 pachetti – 2133€ pagati direttamente ai produttori.

    Tatawelo ci scrive – aggiornamento 2022 – Cosa sta succedendo? Perchè il prezzo del caffè in Prefinanziamento è aumentato?

    • Tutti i costi in Italia sono aumentati, dal 20% in su (elettricità, gas e lavorazione), singolare il caso del nastro da imballaggio che ha avuto un aumento del 50%
    • per il trasporto si riesce ad avere un contratto col corriere con scadenza a 3 mesi, mentre per la produzione dei sacchetti il preventivo vale 10 giorni, pur considerando che alcuni materiali non si trovano o non arrivano in tempi brevi
    • il costo del caffè verde è in aumento del 50% in un anno, senza considerare che in questo momento il cambio pesos/euro è molto sfavorevole per noi ed essendo noi parte del Commercio Equo e Solidale la condizione fondante in questa filiera è poter concedere qualcosa in più ai contadini per l’importazione 2022.
    •  il cosiddetto costo del “nolo mare”, cioè del singolo container, è andato alle stelle, oltre ad essere estremamente volubile, con aumenti da 2/3 volte fino ad 8 volte. Finora questo costo era mediamente di 800/1.100 euro, oggi come oggi abbiamo previsioni medie di 3.000 e, come per sopra, per preventivi validi 2 mesi, intendendo che una volta siglato l’accordo il caffè deve essere spedito entro questa scadenza. Come potete intuire su questo costo, parecchio rilevante, siamo andati al buio, perché se aumentasse fino a 5/8 mila euro non potremmo di sicuro chiedere ai prefinanzianti di integrare il “gap”, ma questo verrebbe nuovamente assorbito dai [pochi] margini gestionali che abbiamo
    • Il prezzo del caffè Tatawelo era fermo dal 2017

    Il diagnostico delle piante del caffè si prospetta con un bel raccolto e, nonostante l’aumento del prezzo del caffè, vi chiediamo di impegnarvi anche quest’anno partecipando con il solito entusiasmo alla Campagna di Prefinanziamento.

    Grazie del Sostegno

    Cristina

    per Tatawelo

  • Amarcord – Passata x il Parco Agricolo Basso Isonzo 21

    in attesa di riproporre il progetto anche per l’anno 2022, pubblichiamo un po’ di foto di quello che è successo l’anno scorso!

    oltre 500 sostenitori-prefinanziatori, oltre 3000 vasi di passata di pomodoro, prodotti nei terreni al Basso Isonzo e trasformati poi nella cucina della Casa circondariale del carcere di Padova;

    molti gli appuntamenti organizzati direttamente sul campo a cui hanno partecipato tantissime persone;

    Azienda agricola Terre Prossime, Azienda Agricola Terre del Fiume e Coop. Coislha e con l’appoggio di una comunità che si mobilità per il Parco Agricolo Basso Isonzo

  • Lavandeto

    ci stiamo prendendo cura del lavandeto di via Bainsizza, messo a terra nel giugno 2020 da Azienda agricola Terre Prossime;

    Arakè di recente ha acquistato un nuovo distillatore, con l’obiettivo di valorizzare le produzioni di piante officinali del nostro territorio, fare filiera, generare lavoro, stimolare forme di agricoltura di riconversione agro-ecologica;

    in foto l’esperienza di raccolta collettiva con piccola distillazione sul campo organizzata durante l’estate 2021, tra pochi mesi contiamo di replicare!

  • Lavori in corso

    Questo sito è in costruzione, a breve qui troverete tutte gli aggiornamenti.

    I nostri tecnici al lavoro